Passa ai contenuti principali

L'investitore non deve lavorare

L'investitore non deve lavorare.
Un investimento per sua natura consiste in una operazione dove i soldi generano altri soldi in automatico e senza bisogno di lavoro.

Se stai lavorando nel tuo "investimento" questo non è un investimento.

Qui mi rivolgo a tutti quelli che sono stati convinti ad investire ad esempio in un immobile da affittare, e poi si sono trovati a dover: gestire l'inquilino, fare manutenzione all'immobile, dedicare ore ed ore della loro giornata per un investimento che alla fine rendeva un 2-3% all'anno su capitale, ma che in realtà se fossero state detratte le "ore-lavoro" che vi è costato sarebbe addirittura in perdita.

Un investitore non deve lavorare. Lo vogliamo ripetere: l'investitore deve investire una cifra X e a fine anno ricevere una cifra Y di guadagno. Questo è un investimento.

Ciò che ottiene chi riesce ad essere accettato nel nostro Gruppo di Investitori è proprio questo: effettuare un investimento e ricevere una rendita senza dovere fare nulla.

Per presentare la tua candidatura, clicca su Lavora con Noi

Post popolari in questo blog

Crea la tua rendita immobiliare

La nostra società permette di entrare in investimenti immobiliari insieme a un Gruppo di Investimento e non singolarmente.
I vantaggi sono molteplici:
-l'investimento minimo parte da 10,000 euro e non da 100-200k che è il minimo per acquistare un immobile
-non ci sono spese notarili o di gestione, perchè queste sono sono pagate dal gruppo di investimento
-l'investitore non si deve occupare direttamente di gestire l'immobile: risparmio di decine di ore di lavoro e fastidi
-l'investitore non deve cercare gli inquilini e gestirli: tutto viene gestito dal gruppo di investimento
-l'investitore riceve periodicamente la percentuale sulla rendita del suo investimento immobiliare al netto di tutti i costi e il rischio di sostenere altre spese impreviste
Attraverso il nostro gruppo di investimento è quindi possibile:
-investire in immobili partendo da soli 10.000 euro
-non avere spese notarili e di gestione per l'investimento
-non dover dedicare ore di lavoro a gestire d…

Rendita Immobiliare oltre il 17% a New York

Investimento in immobile a Manhattan. Ritorno dell'investimento annuo pari al 17,50%

Investire in quote di immobili a reddito consente di entrare in molti investimenti differenti, rispetto ad investire in un unico immobile: questo garantisce una diversificazione che è alla base di ogni investimento sicuro.



Operare da Soli VS operare con un Gruppo di Investimento

L'investimento immobiliare può essere fatto da soli, o attraverso un Gruppo di Investimento.

Se l'investimento è fatto direttamente, tutto ciò che riguarda l'investimento va seguito direttamente dal singolo investitore, quindi:

-deve possedere tutto il capitale necessario per l'investimento
-se richiede un mutuo deve fornire direttamente le garanzie alla banca
-deve cercare l'immobile
-deve trattare il prezzo
-deve fare tutte le verifiche per accertarsi che l'immobile non abbia problemi che si presenteranno dopo l'acquisto
-deve andare dal notaio
-deve andare dal geometra
-deve ristrutturare l'immobile
-deve trovare un inquilino per mettere l'immobile a reddito
-deve gestire tutti i problemi con l'inquilino (compreso che questo smetta di pagare e quindi dovrà occuparsi dello sfratto dell'inquilino)
-dovrà pagare le tasse sull'immobile
ecc. ecc. probabilmente abbiamo dimenticato molte altre problematiche, l'elenco è ancora più lungo